OSTEOPATIA

L'osteopatia è una terapia che stimola la capacità di recupero e guarigione del corpo ottimizzando i processi fisiologici e fisici. La salute, infatti, viene vista come uno stato naturale del corpo. È per questo motivo, che invece di eliminare il sintomo della malattia e curare il paziente attraverso l'uso di farmaci e il ricorso alla chirurgia, l'osteopatia considera il sintomo un campanello d'allarme e mira all'individuazione della causa alla base della comparsa del sintomo stesso.

Storia dell'osteopatia

L'Osteopatia è stata fondata più di un secolo fa dal Dr. Andrew Taylor Still, Medico ed Ingegnere Statunitense, il quale decise di utilizzare un approccio diretto sul paziente con un contatto manuale sia per la diagnosi che per il trattamento. La metodica è quindi considerata non invasiva.

Le basi principali dell’osteopatia sono:

  • l’unità del corpo
  • il principio di auto guarigione
  • la struttura e la funzione hanno una relazione reciproca.

Still non si stancava di ripetere che la malattia è un effetto e non una causa della disfunzione o della condizione patologica.

Gentile utente, questo sito utilizza dei cookie che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni Per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio, ricevere il suo consenso in merito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla